Back blog button Icona ricerca
Back blog button Blog
Fattura a fine mese? No problem!

Eccolo lì. Il vostro amato cliente, un abitué.

Ogni giorno condivide con voi la sua pausa pranzo, il momento relax del caffé. Per non parlare di quello che non comprerebbe mai da nessun’altra parte le forniture per la sua attività. Diciamolo, si fida solo di voi.

Però, puntuale come un orologio, da bravo libero professionista qual è, vi chiede fattura.

 

Come fare quando si parla di piccole o medie cifre continuative? Ora con Scloby è semplice e immediato! Dimenticate foglietti volanti o il libro nero dove annotare ogni giorno i pagamenti mancanti da riscuotere.

È tutto molto più facile!

Fate un bel sorriso e andate alla cassa: per ogni acquisto emettete lo scontrino selezionando però il metodo di pagamento “non riscosso”. Per farlo dovrete scegliere prima “pagamento misto” e poi usare il tasto apposito. Nessuna paura se il vostro cliente freelance si presenta con i ticket: anche quelli sono una tipologia di pagamento segnalato come “non riscosso” e li troverete tra le opzioni.

 

Quando vorrete, o quando lo vorrà il vostro utente affezionato, che sia a fine mese oppure no, potrete emettere la fattura complessiva. Vi basterà accedere allo storico delle vostre operazioni, selezionare il cliente che avrete opportunamente memorizzato e scegliere le vendite per le quali creare il documento totale di pagamento.

Ovviamente Scloby permette di scegliere velocemente le operazioni memorizzate come “non riscosse”.

Dito alzato e via: cliccate sul pulsante blu in basso con l’icona del documento!

 

A questo punto in cassa ci sarà l’elenco con tutti gli scontrini che avrete selezionato dallo storico.  Potrete quindi scegliere il documento “fattura” e procedere con l’emissione del conto.

Avete paura che con questo metodo ci siano dei costi aggiuntivi? Tranquilli, non è così! Il totale sarà riscosso solo con la fattura e non con gli scontrini, evitando così una doppia imposizione dell’IVA. Non barate però: anche voi dovrete riscuotere solo al momento dell’emissione totale!

 

Vuoi ricevere gratutitamente ulteriori approfondimenti sull'argomento?