Back blog button Icona ricerca
Back blog button Blog
Gestire più negozi: l’esperienza di Bufalapiù

Ciao Alessandro! Parlaci di te e della tua attività.

Sono Alessandro Gorbani, ho 30 anni e dal 2008 mi occupo del caseificio e dell’allevamento di bufale di famiglia. Prima non eravamo agricoltori, mio padre aveva un’agenzia di comunicazione. L’azienda agricola era di mio nonno, gestita da alcuni zii che allevavano mucche da latte. Quando siamo arrivati noi abbiamo individuato dove andava il mercato, deciso di allevare bufale e di trasformare direttamente il latte in azienda. Seguivo l’attività nel tempo libero, poi un anno fa ho deciso di lasciare il mio posto da ingegnere in una multinazionale e lavorare anche io su Bufalapiù.

Alessandro Gorbani

Quindi perché usate Scloby?

Perché abbiamo deciso di aprire prima uno spaccio aziendale e poi alcuni negozi. Ora ne abbiamo tre a Milano, un quarto che inaugureremo a fine giugno e uno a Bergamo. Sono appassionato di sistemi di organizzazione e ho provato da subito diversi sistemi di cassa touch screen perchè cercavo uno strumento più efficace del tradizionale registratore di cassa. Con i servizi usati in precedenza non mi sono trovato bene, non rispondevano alle mie esigenze: volevano essere moderni ma erano retrogradi nell’impostazione. Non erano fatti per chi usa pc e tablet, ma per chi sapeva usare una cassa vecchio modello. Poi ho trovato Scloby ed è cambiato tutto.

Quali sono le caratteristiche che hanno migliorato il tuo lavoro?

La facilità di formazione del personale: nei punti vendita ci sono commessi e commesse giovani e non posso seguire tutti direttamente io. Il sistema è facile da usare e da capire, è intuitivo. Se ci sono problemi l’assistenza è sempre pronta e veloce nel rispondere. Mi piace poter monitorare chi vende di più e in che momento della giornata. Così abbiamo capito come modificare l’apertura dei nostri negozi e rispondere alle esigenze dei clienti. Abbiamo prodotti con una scadenza breve quindi sapere quando vendere è fondamentale. Si pensa che aprire la propria attività quando lo fanno anche gli altri sia la scelta migliore, ma è solo parzialmente corretta. Grazie a Scloby abbiamo capito come modificare l’orario, anche solo di mezz’ora, e le nostre vendite sono migliorate.

Lo consiglieresti come punto cassa quindi?

Certo. E lo faccio semplicemente perché funziona. È uno strumento flessibile. In pochi giorni si è operativi e anche quando si apre un nuovo punto vendita le procedure sono veloci. Analytics è uno strumento fondamentale per chi lavora nel commercio, mentre i dati in cloud permettono di continuare a lavorare anche in caso di guasto al tablet. Basta sostituirlo, non si ha il fermo macchina tipico dei registratori di cassa tradizionali e non si perdono i dati. Tutte le informazioni si controllano con comodità in qualsiasi luogo e per ogni punto vendita. Ultimo, ma non meno importante: posso pagare mensilmente il canone. Può sembrare stupido, ma nell’ottica di ottimizzare tutti i negozi, senza avere grossi investimenti iniziali, è una modalità comoda e facile da gestire.
Qui il link al sito e alla Pagina Facebook

Vuoi ricevere gratutitamente ulteriori approfondimenti sull'argomento?