Back blog button Icona ricerca
Back blog button Blog
Scloby per la ristorazione: la storia della trattoria Il Martinet

Ciao Roberta! Parlaci di te e della tua attività.

Mi chiamo Roberta Bonzo, ho quasi 23 anni e da gennaio gestisco con mio papà Maurizio la trattoria “Il Martinet” a Torino. Mi sono laureata a novembre in Lingue e Letterature Straniere, ma fin da bambina ho respirato l’aria del mondo della cucina e della ristorazione: mio papà, dopo una carriera come pubblicitario, circa 20 anni fa, è diventato consulente per grandi hotel e ristoranti. Viene chiamato per riorganizzare le brigate, migliorare o reinventare i menù. Tipo Gordon Ramsay! Ora abbiamo deciso di lanciarci in questa avventura insieme anche se lui parallelamente continua con il suo lavoro.

Roberta Bonzo

Perché usate Scloby?

È una scelta che ho fatto io e ci siamo affidati al vostro punto cassa fin dall’apertura. Non ho mai gestito un’attività e sono una persona disordinata e distratta. Avevo bisogno di uno strumento che tenesse in ordine tutto, che mi permettesse di avere sotto controllo i conti e la situazione senza difficoltà. Scloby risponde a queste esigenze. Da torinese inoltre, mi piaceva l’idea di supportare un’azienda del territorio.

Quali funzionalità usate del nostro punto cassa?

Lo utilizziamo per tutta l’attività di gestione ovviamente. Per la cassa e per le comande. Abbiamo la stampante in cucina così evitiamo il problema di perdere gli ordini o di creare difficoltà ai cuochi perché il cameriere ha una brutta scrittura. Con la stampa è tutto perfettamente chiaro. Sfruttiamo anche il “disegno” della sala. Abbiamo un massimo di 32 coperti per otto tavoli: per noi è importante sapere quali sono occupati e da quanto, per servirli al meglio e non farli aspettare troppo e possiamo memorizzare e vedere dove ci sono clienti con intolleranze o allergie.

Vi è utile per semplificare il lavoro?

Sì, il sistema è facile e intuitivo e il servizio di formazione che offrite rende più semplice imparare all’inizio. Il sistema permette anche di memorizzare i clienti, una possibilità importante per noi che siamo vicini a diversi hotel e abbiamo una clientela fissa che chiede fattura. Quando poi il commercialista mi contatta per dirmi che manca qualche scontrino posso semplicemente fare la ricerca, trovarlo in memoria e ristamparlo! Lo consiglio ad altre attività di ristorazione perché mi sto trovando bene: è comodo, facile ed evita molti problemi.

Qui il link alla pagina Facebook.

 

Vuoi ricevere gratutitamente ulteriori approfondimenti sull'argomento?