Back blog button Icona ricerca
Back blog button Blog
Crunch Toast to Toast e Scloby: quando i clienti sognano l’Europa

Ciao Giuseppe, parlaci di te e dell’attività Crunch Toast to Toast!

Buongiorno, sono Giuseppe Fontana, ho 42 anni e mi occupo del franchising e del rapporto tra i fornitori e gli affiliati di Crunch Toast to Toast, nato dall’idea di tre soci che hanno pensato di offrire un prodotto semplice come il toast, ma di alta qualità. Io mi occupo di fare ricerche di mercato su prodotti che possono essere conformi alle nostre esigenze e poi cerco di capire se nel pratico sono quello di cui abbiamo davvero bisogno oppure no. La nostra realtà è nata due anni fa, in estate: il primo punto vendita è stato aperto a Napoli. Poi si è sviluppato il franchising, anche grazie alla mia consulenza. Insieme a questa crescita, abbiamo differenziato l’offerta e il core business con altri prodotti per non restare legati solo al toast e cercando di dare un servizio più completo.

Perché avete scelto Scloby?

Perché dopo un’attenta  ricerca di mercato abbiamo visto che è un programma veloce, che funziona su tablet e quindi rende meno difficili da risolvere gli eventuali guasti sulle apparecchiature. Quelle classiche avendo molti cavi creano problemi e se si bloccano c’è bisogno di un operatore. Con Scloby invece il problema si risolve con un semplice riavvio. Inoltre è interessante la possibilità di interagire con l’app, collegarsi online in qualsiasi momento e il fatto di prendere un preordine direttamente della cassa.

Quali funzionalità del nostro punto cassa sono particolarmente interessanti per una realtà come la vostra?

La nuova possibilità di avere fidelity card per noi è importante. La applicheremo a breve nei nostri punti vendita: è funzionale che riguardi tutti i punti e che i clienti la possano usare in tutta Italia. Ci trovate a Napoli, Aversa, Viterbo, Velletri e sono in programma due prossime aperture a Roma e Milano. Da poco tempo inoltre, siamo anche a Verona con ufficio commerciale per tutto il nord Italia per essere più presenti sul territorio. Con un’organizzazione di questo tipo, un’altra cosa molto utile è la possibilità di vedere i dati su Analytics online, così da poter controllare l’andamento delle vendite di un prodotto e capire qual è il più venduto. Il marchio Crunch Toast to Toast è registrato in tutta Europa ed evidenzia la volontà di andare oltre i confini italiani. Il fatto che ci si possa collegare da remoto e in qualsiasi parte del mondo è davvero una comodità.

Vuoi ricevere gratutitamente ulteriori approfondimenti sull'argomento?